Lascia un tuo pensiero per Kaleab

Ci riserviamo il diritto di cancellare o non pubblicare messaggi se ritenuti non idonei allo spirito del sito o maleducati e offensivi.

 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Per ragioni di sicurezza salveremo il vostro indirizzo IP 18.208.159.25.
2 messaggi.
Terry pubblicato il 13 Dicembre 2015:
Auguri caro Kaleab,
grazie anche alla tua famiglia per aver permesso, tramite il Torneo del Sorriso, di farti conoscere a chi come me non ti ha conosciuto di persona.
Proteggici da lassù.
Terry
Medehene pubblicato il 12 Dicembre 2015:
Hey Kaleab,
qui manchi a tutti.
Domani sarebbe stato il tuo quindicesimo compleanno.
Ogni tanto vedo i tuoi amici in giro. Mi chiedo che scuola avresti scelto e chi sarebbe stata la tua fidanzata. Non pensare che sia cambiato così tanto solo perchè ti scrivo una lettera; sono ancora quello che ride di gusto insieme a te per una battuta, quello che fa la gara in bici sull’argine del Po (nonostante gli avvisi del nonno), quello che è capace di fare un’ora di discussione per una partita a carte.
Qualcuno dice che non esiste un paradiso usando basi scientifiche.
Pensa! Ciò che hanno studiato gli scienziati è solo il 5% dell’universo, il 95% è composto da energia e materia oscura di cui non sappiamo nulla. Sappiamo solo della sua esistenza. E nonostante ciò qualcuno dice ancora che il Paradiso non esiste.
La morte non è così tragica. Tra cent’anni, ciascuno di noi non ci penserà più!
Essa può terrorizzare come la notte.
Ma sappiamo che alla notte più profonda segue il giorno più splendente.
Non sono così eroico, ogni tanto ho un po’ di paura della morte ma ti penso e la supero, perchè penso che ora il nostro nemico sia il tempo ma anche se è il più tosto tra i nostri avversari anche esso cadrà perchè il legame fraterno è eterno.
Vorrei che la lettera ti suoni come un inno alla vita, non ridere lo so sembra ironico, ma sappi che ti voglio bene, gli Auguri te li faccio a mezzanotte.